carraraonline.com

Sezione a cura di Mario Volpi
Vai ai contenuti
RUBRICHE
Novita' 2017

Spetta/Le Redazione
La crisi economica  italiana sta lentamente allentando la sua stretta, e in occasione delle  feste Natalizie sono molte le persone che pensano come regalo a un  gioiello. L'oro ha da sempre affascinato l'uomo, ma ne conosciamo almeno  parzialmente la storia? Vediamo...


Spetta/Le Redazione

Noi uomini moderni,  siamo spesso preda di "passioni" o hobby. Questo è in parte dovuto  all'abbondanza di tempo libero, che il vivere moderno ci ha concesso.  Nel dare sfogo a queste attività però, spesso dimentichiamo che  la  Natura è infinitamente più forte di noi, e nonostante la nostra  tecnologia risulterà sempre vincente.
Spetta/Le Redazione

Con questo, finisce la  serie di articoli riguardanti gli animali che sono stati più vicini  all'uomo nel suo lungo cammino evolutivo.Visti più dal lato simbolico e  religioso, mi piace pensare di essere riuscito a farli conoscere di più  alle nuove generazioni, che sicuramente non li hanno mai visti nel loro  ambiente naturale.

Spetta/Le Redazione
I mesi da ottobre a dicembre, erano dedicati completamente a "l'ingrasso" del maiale. Noi bambini ci mandavano nei boschi a raccogliere le ghiande, e la dieta dei maiali si arricchiva sensibilmente come quantità e qualità. Ghiande, castagne con il verme, frutta guasta, avanzi di cucina,impastati con crusca e fioretto, facevano parte di questa super dieta, in vista dell'avvicinarsi della data in cui il maiale si sarebbe trasformato in deliziosi salumi.


Spetta/Le Redazione
Voglio continuare la  serie degli animali che sono stati fondamentali nell'evoluzione umana,  ma non solo dal lato economico, ma anche religioso e culturale, alcuni  pagando e facendo pagare ai loro padroni un prezzo altissimo a causa del  fanatismo religioso e dell'ignoranza popolare.
Le mucche dei poveri

Spetta/Le Redazione
si stima che solo in  Italia siano presenti 20 milioni di cani nella case degli italiani. Il  cane è l'unico animale che ha seguito l'uomo nella sua millenaria  evoluzione a non essere in crisi, la sua intelligenza fedeltà e  adattabilità, ne hanno fatto un compagno inseparabile nel cammino della  razza umana.
Canis lupus familiaris
Spetta/Le Redazione

Voglio continuare la serie dedicata agli animali che hanno avuto un  ruolo fondamentale nella storia dell'uomo. Oggi ci occuperemo del  cavallo, simbolo di potenza forza e libertà, ma con il futuro....
Equus caballus

Spetta/Le Redazione

Nel prosegui della serie dedicata agli animali che più sono stati vicino  all'uomo, un posto speciale aspetta di diritto al Bue. In una Società  che si rispetti, i trasporti sono fondamentali, specialmente quelli  "pesanti" costituiti in gran parte da beni di primaria importanza.  Ebbene gli autocarri del tempo erano proprio i buoi, lenti, pesanti, ma  dotati di una forza prodigiosa, e alcuni, distinti dalle corna tinte di  rosso, dal carattere non proprio mansueto.
T'amo pio bove .....

Spetta/Le Redazione

Oggi a sorpresa, si è  riscoperto un animale che fino a pochi anni fa si era ridotto a pochi  esemplare; l'Asino. Per la sua docilità e simpatia è amatissimo dai  bambini, tanto che è diventato il compagno inseparabile, nel mondo dei  cartoni di un orco verde. Ma la sua storia millenaria accanto all'uomo  merita molto di più per cui....
Sei un somaro
La civiltà animale

L’evoluzione millenaria dell’uomo non sarebbe stata possibile senza l’aiuto di alcuni animali “civilizzati” ossia addomesticati. L’uso di questi animali, ha fatto fare alla razza umana un salto Epocale, trasformando la Società di allora, da cacciatori-raccoglitori, ad agricoltori-allevatori, donando all’umanità, la padronanza del proprio destino. Anche la cultura è stata influenzata pesantemente dal comportamento, o dalle caratteristiche fisiche degli animali, facendo nascere, nel corso dei secoli, miti, e credenze, che sono giunte sino ai nostri giorni. E sarà proprio questo l’argomento che tratterò in questa nuova rubrica, che spero vivamente sia di vostro gradimento.
 
Mario Volpi
Gatto … sornione!

Spetta/Le Redazione
Il  mondo dell'auto, è di fatto giunto ad una svolta. Accantonato da molte  Case il motore Diesel, si punta sempre di più a sistemi innovativi, come  l'idrogeno, o la corrente elettrica. Anche se sommersa, è in corso una  guerra economica senza precedenti, che riserverà per il vincitore, un  premio molto consistente. Il monopolio per la costruzione di quasi un  miliardo di auto del futuro.
Un pieno d'intelligenza


Spetta/Le redazione
Marina è sempre più vuota di persone che parlano il marinello come l’uomo dal canino e non ci sono più  le calde e familiari botteghe come quelle di Leonardo, che sono state sostituite ormai da freddi supermercati.
Liberamente tratto da una storia vera
L' uomo con il canino ( piccolo cane )


Spetta/Le redazione
Oggi  i mercatini dell'usato nascono come funghi, per soddisfare più una moda  che una necessità. Ma un tempo il riciclo era vitale per una Società  che stava faticosamente entrando in una fase più moderna e tecnologica,  specialmente in alcuni, nuovissimi settori.
Usato insicuro


Spetta/Le Redazione
La nostra presunta superiorità "mascolina", ci porta a offrire nei confronti del sesso debole, la nostra "protezione" spesso non richiesta, facendoci fare delle figure..
.


Spetta/Le Redazione
La primavera invoglia molte persone a cimentarsi nella coltivazioni di giardini o piccoli orticelli. Oggi questo è prettamente una attività di svago, ma ai miei tempi.....
Ortaggi.... con le pinne!

Spetta/Le Redazione
Oggi, i maggiori cuochi stellati, dicono di quanto sia deleterio il fritto per la salute umana, dimenticandosi che questo sistema di cottura ha supportato il popolo per secoli, e se siamo arrivati fino a qui, forse non è così venefico no??
Cibo … consolatorio

Spetta/Le Redazione
Da sempre le splendide pinete di Marina di Carrara, sono considerate tra le più belle della costa Tirrenica. Purtroppo fra pochi anni tutto questo potrebbe essere un lontano ricordo, perchè.....
Pinus Pinea


La nostra Costituzione recita che l'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro: Questo era vero magari al tempo in cui è stata scritta, ma adesso, per merito sopratutto di una politica scellerata, è ancora così?
Apprendista … ingegnere


Spetta/Le Redazione

Purtroppo nel mondo vi sono continui conflitti, che mentre generano lutti e miseria nella povera gente, arricchiscono i signori della guerra o i venditori di armi. Paradossalmente però, questa continua ricerca dell'arma tecnologicamente più letale, porta anche qualche miglioramento nella vita di tutti i giorni.
Guerre … progressiste

Spetta/Le Redazione
Il progresso come una gigantesca spugna ha cancellato molti oggetti a noi cari dalla lavagna dei ricordi, privando così, le nuove generazione, dal piacere di conoscerli.
Mitragliatrici … col rossetto


Spetta/Le Redazione

Il camino ha accompagnato l'uomo per secoli, ma quest'ondata di "progresso" rischiava di farlo sparire per sempre. Per fortuna uno sparuto gruppo di artigiani, non si è fatto convincere dalle lusinghe, e ha continuato la suo opera e alla fine il tempo gli ha dato ragione,.
I signori del fuoco


Spetta/Le Redazione
Quando nacque Internet, da tutto il mondo si levò un coro di soddisfazione perchè finalmente le idee potevano circolare senza alcuna censura. A qualche decennio della sua creazione, gli abitanti dei paesi più industrializzati sono diventati proprio come dei pesci, che in questa gigantesca Rete restano impigliati....
Grande fratello


Oggi, quasi per un paradosso, la scuola Italiana è a detta di molti una delle peggiori d'Europa. Senza risorse, per tagli fatti senza criterio, con numerose materie anche importanti giudicate inutili, e non più insegnate, con il corpo insegnante demotivato e mal pagato. E pensare che proprio grazie alla scuola e a un vero e proprio esercito di,queste si, "buone maestre" l'Italia, sessanta anni fa. ha vinto l'analfabetismo, diventando uno dei paesi più avanzati del mondo.
Pensierino, la mia maestra

Spetta/Le Redazione
Oggi è di moda lo "street food" o cibo di strada che detto in inglese sembra più blasonato,  presente  nelle località più blasonate o esclusive, è consumato da personaggi famosi, o mega ricchi, quindi cose da Vip! Niente di più sbagliato! Anch'io un tempo era un consumatore di "cibo da strada" e avendo poco più di 5 anni non ero certamente un Vip, quindi....
Cibo da strada...nostrano!


Spetta/Le Redazione
Amarcord di quel Bel Paese dove pullulavano Aziende da fare invidia al mondo intero e il Made in Italy era il fiore all'occhiello dell'economia interna e mondiale... e si, c'era tanto da LEVARSI di CAPPELLO.
Oggi i “nostri” più prestigiosi marchi sono in mano alle multinazionali estere e sinceramente stare alla finestra a vedere questa migrazione fa male al sistema produttivo e al cuore.
Fine di un mito
Storia - Chiese - Castelli della Lunigiana - Trekking - Dialetto
e molto altro ancora sul portale di carraraonline.com
"Nella Pietra le sue Radici"
Richiesta informazioni


CarraraOnline.com
CarraraOnline.com
Torna ai contenuti