Carraonline Blog - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Orrori a 4 ruote

Spetta/Le Redazione
Oggi, il mondo automobilistico, è in piena evoluzione, perchè ci si è accorti che sono le auto le maggiori responsabili dell'inquinamento ambientale. E pensare che appena settanta anni fa, erano considerate non solo uno Status Symbol, ma il vero volano economico per far ripartire l'Italia.
Volpi Mario | 24/9/2022

Giochi pericolosi

Spetta. Le Redazione
Meno di sessanta anni fa, i giochi dei bambini erano talmente cruenti e pericolosi che purtroppo molti di loro ne hanno portato le cicatrici per tutta la vita. Nonostante tutto, però, quello che ti insegnavano, come scuola di vita ne compensava certamente i rischi.
Volpi Mario | 21/9/2022

C'è arte e Arte

Spetta/Le Redazione
Da secoli ci s'interroga se il vero artista sia quello che crea materialmente l'opera, o chi l'ha progettata. Ai nostri lettori l'ardua sentenza!
Mario Volpi. | 11/9/2022

Un flagello peloso

Spetta/Le Redazione
Nell'Italia rurale degli anni cinquanta, il cibo era scarso, e quel poco prodotto con grande fatica doveva essere difeso da un nemico minuscolo, ma micidiale; il topo.
Volpi Mario | 3/9/2022

I "signori" del tempo

Spetta/Le Redazione
Chi ai nostri giorni è bambino, non ha avuto modo di conoscere alla Tv i "signori" del tempo, come li chiamavamo noi. Il più famoso è certamente il "colonnello Bernacca," che ha avuto con la Toscana, e in particolar modo con la Lunigiana, un rapporto così stretto, da sceglierla come luogo per la sua ultima dimora.
Mario Volpi. | 28/8/2022

Pescatori estivi

Spetta/Le Redazione
Le "nostre estati" di sessant'anni fa erano molto diverse da quelle odierne, ma per certi versi assai più divertenti!
Volpi Mario | 20/8/2022

Il mestiere della “sposa.”

Spetta/Le Redazione
Oggi il "matrimonio" è quasi caduto in disuso, rimpiazzato da un più pratico, e economico "vivere insieme." Solo poco più di mezzo secolo fa questo non sarebbe stato non solo permesso, ma neppure pensato, dalla bacchettona Società del tempo.
Volpi Mario | 6/8/2022

Pubblicità a … pedali!

Spetta/le Redazione
Anche quest'anno il Giro d'Italia prima e il Tour de France poi, regalano agli appassionati di ciclismo forti emozioni. Nonostante la canicola sono migliaia le persone assiepate lungo le strade per assistere al passaggio di questi ... cartelloni pubblicitari viventi!
Mario Volpi. | 25/7/2022
Since 2004
Da un'idea di PierBin
Torna ai contenuti