carraraonline.com

Vai ai contenuti

" Che ne' monti di Luni, dove ronca lo Carrarese che di sotto alberga, ebbe trà bianchi marmi la spelonca per sua dimora,onde a guardar le stelle e'l mar non vi era veduta tronca " Dante Alighieri inferno canto xx


Fortitudo Mea in Rota

La provincia di Massa e Carrara venne istituita nel 1859
Ubicata tra le Alpi Apuane e il mar Tirreno ha un territorio prevalentemente montuoso e collinare.
Capoluogo di provincia Massa (MS) Abitanti circa 200.000 - Comuni 17

Ci Presentiamo :
Il sito www.carraraonline.com nasce nel 2004 con lo scopo di dare informazioni sul territorio carrarese, sia dal punto di vista storico e geografico, sia dal punto di vista paesaggistico e turistico. A questo scopo i promotori dell’iniziativa, che ricordiamo ha carattere prettamente amatoriale, hanno articolato il sito in diverse sezioni nelle quali si spazia dalla cucina locale alla storia di Carrara, dai percorsi per escursionisti sulle Apuane si passa ad informazioni di uso pratico per residenti e turisti. Altra caratteristica del sito, che ci preme sottolineare, è che lo stesso si configura come una struttura aperta, in costante evoluzione, a disposizione dei suoi lettori e di quanti hanno la volontà di raccontare fatti ed esperienze che riguardano il territorio apuano.
In questa sezione trovi

Storia – Chiese – Monumenti – Trekking – Dialetto –Linea Gotica e la Guerra a Marina e molto altro ancora possibilità di interagire cono i visitatori nel BLOG

CarraraOnline è diviso in 4 sezioni - Il Portale - Capolavori da Salvare
- Racconti - La Voce del Cittadino


CarraraOnline.com svolge un servizio d'informazione gratuita senza interesse alcuno, ma solo per amore per la propria città.
Gli articoli e le immagini inviati dai lettori contribuiscono allo sviluppo e alla crescita di questo portale che ciascuno potrà sentire come proprio.
Un ringraziamento sentito ai nostri collaboratori, ospiti e a tutti i visitatori.

Crediti - Contatti - Privacy

Come seguirci
Pagina ufficiale di CarraraOnline.com

Gruppo deidcato alla nostra città  - Com aler bela Marina
Dal sito cosa c'è di nuovo
Un’irrefrenabile passione
Spetta/Le Redazione Noi uomini moderni, siamo spesso preda di "passioni" o hobby. Questo è in parte dovuto all'abbondanza di tempo libero, che il vivere moderno ci ha concesso. Nel dare sfogo a queste attività però, spesso dimentichiamo che la Natura è infinitamente più forte di noi, e nonostante la nostra tecnologia risulterà sempre vincente.
Pubblicato da Mario Volpi - 11/11/2018
La colpa è del Carrione
Carrara un paese di Cuccagna nel quale scorrevano fiumi di latte e miele. Questi sono i risultati di Appalti e Progetti milionari per la sicurezza, ma di chi sono le responsabilità? Ovviamente di nessuno, sarà il solito scarica barile, tra Comune, Provincia, Regione, Sindaci, Assessori e via dicendo, tanto poi il tempo farà dimenticare tutto e chi ha dato ha dato e chi avuto ha avuto. Qua da noi non vale nemmeno il detto “Cambiano i suonatori ma la musica è sempre la stessa” perché i suonatori sono anni che sono incollati allo scranone.
Pubblicato da CararraOnline/Mario Volpi - 5/11/2018
Galli e galline
Spetta/Le Redazione Con questo, finisce la serie di articoli riguardanti gli animali che sono stati più vicini all'uomo nel suo lungo cammino evolutivo.Visti più dal lato simbolico e religioso, mi piace pensare di essere riuscito a farli conoscere di più alle nuove generazioni, che sicuramente non li hanno mai visti nel loro ambiente naturale.
Pubblicato da Mario Volpi - 4/11/2018
Samonio
Cari redattori Ho preparato una poesia per il 2 di novembre, un tempo importante quasi come il Natale, oggi purtroppo ridotto a una consumistica visita al cimitero. Così con il vostro aiuto vorrei dargli il giusto risalto sul blog, nella speranza che almeno qualcuno dei più anziani, possa ricordarsene e fare ai più giovani da memoria storica delle antiche usanze. Io personalmente avrò cura di fare al mio nipotino di 18 mesi la sfilza, anche se so benissimo che non è ancora in grado di capirne il significato, ma i suoi genitori si. Vi ringrazio e vi prego di perdonare questo vecchio nostalgico. Ciao a tutti Volpi Mario
Pubblicato da Mario Volpi - 31/10/2018
Un saporito … grugnito
Spetta/Le Redazione I mesi da ottobre a dicembre, erano dedicati completamente a "l'ingrasso" del maiale. Noi bambini ci mandavano nei boschi a raccogliere le ghiande, e la dieta dei maiali si arricchiva sensibilmente come quantità e qualità. Ghiande, castagne con il verme, frutta guasta, avanzi di cucina,impastati con crusca e fioretto, facevano parte di questa super dieta, in vista dell'avvicinarsi della data in cui il maiale si sarebbe trasformato in deliziosi salumi.
Pubblicato da Mario Volpi - 22/10/2018
Rubriche storiche


Storia di Carrara, storia di Marina, il porto, antica città di Luni, mutamenti della nostra costa, dialetto, colonie sul littorale apuano e molto altro 

Rubriche storiche

Quando hanno bombardato Marina di Carrara avevo 13 anni, era il 22 maggio del 1944 alle ore 11.30.....

Rubriche minori

In questa piccola rubrica si trovano curiosità relative alla storia, antica e recente di Carrara....
L'angolo dei lettori

Cari amici,
Carraraonline è attiva dal 2004, in tutti questi anni il nostro archivio è aumentato in modo considerevole. Abbiamo pensato che sarebbe una cosa carina metterlo a disposizione con una modalità casuale. Voi potreste chiederci informazioni su un argomento a piace (  Natale, Pasqua, estate, mare, caccia, tradizioni, cucina, fantasia, un gioco, ecc ecc ) o un fatto o un personaggio e noi se abbiamo materiale attinente lo pubblichiamo o cerchiamo di informarci e di rispondervi. Aspettiamo i vostri suggerimenti.

Area video
Cari Amici, è con vero piacere che vi segnalo “La dove… dimoravano gli dei !”.
Un viaggio suggestivo tra musiche,
immagini e audio dedicato a tutti coloro che sulle
Apuane hanno perso la VITA.
Video realizzato da PierBin e Enzo De Fazio.


Immagini emozioni 2017
Area Social
Clicca sul bottone per scaricare l' App
L’App è disponibile sia per IOS che per Android e può essere scaricata dall’App Store e da Google Play.
Lo scaricamento è gratuito e avviene in poco tempo!

Maggiori informazioni  
Iscrizione Newsletter


E sarai sempre aggiornato su le novità del sito




Torna ai contenuti