CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Lo scemo del villaggio

carraraonline.com
Pubblicato da in Amarcord ·
Fino alla metà del secolo scorso, non era difficile trovare in ogni borgata isolata o paesino di montagna, lo scemo del villaggio. Gli studiosi di genetica ipotizzano che questo fosse il risultato della consanguineità, che la chiusura al mondo esterno praticata per secoli da questi paesi, aveva favorito. Questi personaggi, spesso non erano affetti da una vera e propria patologia, ma solamente da scarsa intelligenza, o da forme non gravi di disabilità mentale. La loro situazione era aggravata dalla derisione popolare, praticata con ingenua cattiveria soprattutto dai bambini, e dalla solitudine, che spesso li portava a isolarsi socialmente, in condizioni igieniche sanitarie, al limite della sopravvivenza. Nonostante questo, lo scemo del villaggio era tollerato e accettato come elemento inevitabile nella società rurale del tempo, e spesso addirittura aiutato e nutrito da tutta la comunità, in cambio di piccoli lavori o commissioni di poco conto. Alcuni di loro però sono rimasti nella memoria popolare per le loro presunte capacità divinatorie. Personalmente quando ero bambino, ho conosciuto una di queste persone.............




Nessun commento


Torna ai contenuti