Cosa c'è di nuovo - carraraonline.com

Sezione a cura di Mario Volpi
Vai ai contenuti

Canis lupus familiaris

carraraonline.com
Pubblicato da in Civiltà animale ·
Canis lupus familiaris
La tormenta di neve era appena terminata, e la notte era scesa su quel mondo di ghiaccio. Arnuk con tutta la sua famiglia era felice. Gli dei della caccia erano stati benevoli, e un grosso cervo era caduto sotto il tiro della sua zagaglia con la punta di selce. Ora accanto al fuoco, dopo aver ballato per ringraziare le divinità, stavano mangiando avidamente la gustosa carne rossa. All’improvviso, un ululato lo fece scattare in piedi e afferrare la lancia. Cautamente, dopo aver preso un tizzone fiammeggiante, si avvicinò all’ingresso della grotta e lo vide. Un grosso lupo nero era accucciato a poca distanza, appena scorse l’uomo si alzò in piedi, ma stranamente, si mise a uggiolare con un cucciolo con la coda tra le gambe




Nessun commento


CarraraOnline.com
CarraraOnline.com
Torna ai contenuti