CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Un mese magico

carraraonline.com
Pubblicato da in Una volta invece ·

A differenza dell’Era moderna, per cui tutti i mesi hanno più o meno la stessa importanza, per l’antico mondo contadino, da sempre, il mese di ottobre era considerato un mese magico. Forse per i radicali cambiamenti climatici, ma soprattutto perché è la “porta” d’ingresso nell’inverno, un periodo, al tempo, assai duro. Mi ricordo che quando ero bambino, la malinconia della scuola iniziata a settembre, era mitigata proprio dal mese di ottobre, con le mille cose da fare, alcune anche molto divertenti per noi piccoli. Era quasi un gioco, ma aiutava molto la famiglia a mettere in tavola un po’ di proteine, il tendere trappole e archetti, agli uccelli di passo, come fringuelli, tordi, merli e soprattutto i tonti culbianchi. Nei pomeriggi dopo la scuola, o nelle festività, si partiva verso le colline di Fontia, e Monteverde, per...




1 commento
Voto medio: 115.0/5
liliput
2020-10-27 11:03:03
mio nonno a ottobre raccoglieva i cachi, e le pere e le metteva in una cassetta con la paglia per mangiarli fino quasi a dicembre


Torna ai contenuti