CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Bonifica fondali marini al Lavello.

Abbiamo appreso da “Il Tirreno” del 10 aprile scorso, in cronaca di Massa, che è stato stoppato l’intervento di bonifica, già affidato alla Coop “La Victor”, dei sedimenti altamente contaminati che si trovano alla foce del Lavello.
ITALIA NOSTRA Sezione Apuo-Lunense “Luigi Biso” | 14/4/2011

Il teatro Verdi

Chi ringraziare della squallida rappresentazione cui stiamo assistendo, se non le varie amministrazioni che ci hanno governato dal dopo guerra a oggi, il genio civile, la sovraintendenza, e perchè no anche le opposizioni. GRAZIE a nome di tutta la città.
Lucio Gigli | 27/3/2011

Far la bucata

Spetta/le Redazione

Vi devo confessare che sono stufo di sentire le "balle" che ogni giorno ci sciorina la pubblicità, ma sopretutto sono preoccupato per l'impatto che questi messaggi distorti hanno sui più piccoli. Qualcuno crederà veramente che le mucche sono viola? Che le marmotte fanno la cioccolata? O che i microbi hanno le case dentro i nostri gabinetti? Per non parlare poi dei miracolosi bucati da "fantascienza", fatti da improbabili massaie-fotomodelle, dove altre al "profumo di pulito" si può avere un bianco più bianco, e l'acchiappacolori dentro alla lavatrice. Così o pensato di descrivere come si faceva il bucato a Carrara appena cinquanta anni fa, e vi giuro che questa era la pura verità, non fantascienza
Vi saluto Enzo De Fazio
Volpi Mario | 27/3/2011

“Solo l’arte può salvar Carrara”

Gentile redazione, visto il successo riscosso da DOME' e ADO' (sono letteralmente fuori di testa), anche due poeti "cararini", BEPPE e VINICIO premono per salire alla ribalta cittadina. Sinceramente non posso ignorare le loro ambizioni per cui eccomi a proporvi una breve raccolta dei loro ricordi giovanili, faceti ma anche seri.
Proprio per sorridere ma anche per pensare; spero che saranno accontentati.
Buona fine giornata a tutti voi.
SAVERIO
Saverio Battani | 25/3/2011

“VEZZALA FRANCE’S CLUB”)

Gentile redazione, sottopongo al vostro esame un mio nuovo testo che, a dire il vero, non saprei se meritevole di publicazione in quanto assai diverso dagli "standard" delle varie sezioni del vostro portale. Noterete che tratta di improbabili e autoironiche conversazioni in chat su Facebook con riferimenti a luoghi e personaggi della nostra città (dico "nostra" Carrara anche se da ben 40 anni vivo a Lido di Camaiore).
Ho steso il testo lasciando che la mia mente "bischereggiasse" a ruota libera! - Lascio a voi il giudizio definitivo.
Cordialissimi saluti. - SAVERIO.
Saverio Battani | 23/3/2011

La morte delle nostre tradizioni

Spetta/le Redazione

Sono profondamente amareggiato e furioso contro l'Unione Europea che spesso viene "indirizzata"ad emanare leggi assurde, da maneggioni che anelano a enormi interessi economici, a discapito dei cittadini e delle loro tradizioni. Dopo la trovata, per fortuna non riuscita, di "igienizzare" il lardo di Colonnata, ora vi è questa pensata di vietare in tutto il territorio Europeo l'utilizzo di erbe commestibili o medicinali, non testate e trattate dall'Industria farmaceutica, anche se usate da secoli . Questa legge, oltre a essere palesamente stupida, sarà anche la fine dell'erboristeria tradizionale del nostro territorio, dove per esempio non sarà più possibile trovare " i erbi" sui banchi del mercato, o acquistare la menta o la camomilla dal contadino. Vi pregherei perciò di dare un grosso risalto a questo articolo, per rendere partecipi di tutto ciò, il maggior numero di lettori possibile, e inoltre chiederei all'amico Mario Venutelli, Presidente della sezione locale di Italia Nostra, di cercare di sensibilizzare la popolazione, magari con qualche dibattito. Sperando che questa legge scellerata non venga promulgata vi saluto. Enzo
Volpi Mario | 17/2/2011
Torna ai contenuti