CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Il faro Romano di Bocca di Magra

carraraonline.com
Pubblicato da in Caprione ·

Villa Romana di Bocca di Magra
 
Il ritrovamento
 
La villa romana di Bocca di Magra è rimasta sepolta sotto una frana del monte Caprione per un lunghissimo periodo di tempo fino a che è stata del tutto dimenticata. E’ stata scoperta durante la seconda guerra mondiale dai militari tedeschi che avevano individuato la zona come punto strategico per la costruzione di bunker e postazioni militari. Durante i lavori di scavo per le fondamenta dei bunker è emersa la villa romana. Successivamente la localizzazione delle fortificazioni difensive tedesche fu spostata nella parte più alta del monte (Punta Bianca) e nella zona oggi occupata dal Debiross che in origine era un bunker.
  • Villa Romana
  • Faro Romano



Nessun commento






Torna ai contenuti