Cervaiole V Tondo Cava Fondone - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cervaiole V Tondo Cava Fondone

Trekking sulle Apuane > Trekking







Cava delle Cervaiole - Vaso Tondo - Cava Fondone

  • Percorso ad anello (segnaletica convenzionale CAI a salire sentiero N° 31 - N°142  a scendere N°142 )

  • Durata percorso circa 5 ore a/r

  • Come raggiungerlo - Da Seravezza proseguire in direzione Levigliani per la provinciale n° SP13  per Arni fino a raggiungere la galleria del Cipollaio.

  • Difficoltà T-E - facile - fare attenzione in alcubi tratti verso il Vaso Tondo che scende alla cava Fondone

  • Punto d' appoggio se aperta la mensa della cava Henraux

Il percorso in parte è un via di cava per poi diventare sentiero che s'inoltra nel bosco, e  in alcuni punti passa su rocce e crinale erboso dove occorre fare attenzione.

Arrivati all’ imboccatura della Galleria del Cipollaio sulla nostra sinistra troviamo uno spazio e una carrozzabile asfaltata, saliamo per la ripida via per circa 2,5 Km, fino ad arrivare in prossimità della sbarra, dove lasciamo il nostro mezzo e cominciamo a salire. ( Colle del Cipollaio 990 ml )
I cartelli del Cai ci confermano i tempi di percorrenza .
Saliamo per l’asfaltata che conduce alla Cava delle Cervaiole ( 1.300 ml ) all’ innesto del sentiero 31 per l’Altissimo, mentre a destra la sterrata conduce alla cava Fondone e Vaso Tondo sentiero n° 142 all’ innesto del sentiero n 33 per il versante massese le Gobbie. Questo sarà il nostro punto di ritorno.

Le immagini sono in sequenza del percorso
Le immagini sono ad Alta Risoluzione, quindi il tempo di caricamento risulta leggermente + lungo,
ma ne vale la pena

Il percorso sale a misto abeti  e pini, il panorama si apre sul monte Freddone Corchia, e dietro si intravedono le Panie.
Ci troviamo nella parte bassa dell’enorme cava, le pareti marmoree bianchissime salgono nell’ azzurro cielo. Continuiamo a salire perché la cava è formata da molti piani.
Incontriamo una deviazione che scende a destra verso la mensa della ditta Henraux e innesta il sentiero 142 ( vedi segnaletica palo della luce ) che porta al passo del Vaso Tondo e al monte Altissimo, ( questo tratto del nostro itinerario ad anello lo faremo al ritorno ).
Saliamo sopra la parte alta della cava, ( picco di Falcovaia 1.300 ml ), dove possiamo constatare che tra qualche anno questo monte sarà perduto per sempre.
Cielo, mare, marmo e Alpi Apuane creano un quadro a 360° bellissimo,
il panorama della costa è a dir poco stupendo.
Maestoso il Monte Altissimo con le sue incastonate cave storiche ( Tacca Bianca, Macchietta e più in basso cava Mossa ), poco più a sinistra il Passo degli Uncini, Golfo di La Spezia con Palmaria Tino e Tinello, Carchio e Folgorito e sull’ altro versante il panorama ora si apre sul monte Fiocca, Sumbra e Corchia.
Quando decidiamo di scendere prendiamo il tratto di sterrata che a sinistra porta alla mensa e innesto sentiero 142. ( Passo del Vaso Tondo e Altissimo )
Una maestà  posta all’ ingresso della mensa ricorda le morti in cava.
Qui grazie all’ ospitalità di alcuni cavatori mangiamo il nostro panino e  facciamo un breve bivacco con caffè.
Iniziamo a salire verso il Vaso Tondo, il sentiero è in parte sulla costa perciò in alcuni punti occorre fare attenzione, ora il panorama si apre sulla catena apuana : Sagro, Grondilice, Contrario, Cavallo, Sella, Macina, Fiocca e Sumbra,
incastonate nelle pareti dell’ alto Sella  risaltano le cave Ronchieri.
Arriviamo alla cava abbandonata Fondone, che non offre nulla di emozionante, ma come abbiamo detto in precedenza è un’ ottimo punto panoramico sulla catena delle Apuane massesi.
Continuiamo a scendere, nel bianco spiccano le enormi vasche di raccolta per l’ acqua, oggi habitat ideale per tritoni, poco più avanti oltrepassiamo delle vecchie conche in marmo e oltrepassiamo una piccola galleria e ci ricongiungiamo al punto di partenza nella sterrata.

Pietro Franco Cecilia 17 agosto 2013

Classificazione delle difficoltà escursionistiche

T : TURISTICO
E : ESCURSIONISTICO
EE : ESCURSIONISTI ESPERTI

EEA : ESCURSIONISTI ESPERTI ATTREZZATI
F : FACILE

Itinerari trattati in questo percorso

Trekking Altissimo
Cava Ronchieri dell’ Alto Sella

Cava della Tacca Bianca – Cava Mossa – Cava Macchietta e via Fanfani

Sotto il monte Corchia

Dentro l’ antrio del Corchia

Sulle tracce della Linea Gotica dal Folgorito al Carchio

Privacy




Tutto il materiale contenuto in carraraonline.com è di proprietà dell' autore. E' vietata la copia e/o riproduzione in ogni forma e l' utilizzo di qualsiasi parte del sito senza il consenso scritto.

Cervaiole Vaso Tondo Cava Fondone




Torna ai contenuti | Torna al menu