Gente di mare - CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gente di mare

carraraonline.com
Pubblicato da in Una volta invece ·
Molti pensano che il territorio Apuano, sia evocato solo per la lavorazione ed estrazione del marmo, ma in realtà non è così. Oggi i pochi chilometri che separano la città di Carrara dalla sua marina sembrano un distanza insignificante, ma nei secoli scorsi, questi segnavano il confine tra due realtà ben distinte, in pratica due modi di vivere totalmente diversi. Mentre le popolazioni montane ricavavano il loro sostentamento  dall'estrazione del marmo, dalla pastorizia, o dalla coltivazione del castagno, nelle zone rivierasche, il fabbisogno quotidiano era ricavato dal mare o dalle attività  ad esso legate. Anche se il rischio delle incursioni piratesche era costante, molte famiglie erano dedite alla pesca, o alla raccolta del sale, attività vietata, che poteva costare la galera, ma molto redditizia.





Nessun commento






Torna ai contenuti | Torna al menu