27 GENNAIO.. ....... - CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

27 GENNAIO.. .......

carraraonline.com
Pubblicato da in Storia Cultura · · Download se-questo-e-un-uomo.mp4
Lo chiamiamo "Giorno della Memoria", ma dovremmo ricordare ogni giorno il genocidio perpetrato nei confronti degli Ebrei d'Europa e , per estensione, lo sterminio Nazista verso tutte le categorie ritenute "indesiderabili.
L'Olocausto è una pagina del libro dell' Umanità a cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria.(cit.Primo  Levi).
Abbiamo voluto ricordare la Shoah, la "Tempesta Devastante", dando voce ad una delle più belle poesie scritte da Primo Levi, la voce narrante è quella dell amico Enzo De Fazio, uomo della nostra terra, la sua voce , tipicamente "nostra" rimarca il dolore e la disperazione di chi quegli attimi li ha vissuti sulla propria pelle, rinchiusi nel proprio cuore,MARCHIATI A FUOCO NELLA SUA ANIMA...

Per non dimenticare

BIGLIETTO DA AUSHWITZ
Quando le orde scellerate già erano state sopraffatte e la loro disumana follia finalmente schiacciata e repressa, ad Aushwitz, nell’angolo buio di una fetida baracca fu trovato un minuscolo foglio sul quale qualcuno aveva scritto:

“Tu che leggi, quando in un altro secolo calpesterai quel ciuffo di ortiche che io fui e vivrai in una storia così lontana da quella che io ho vissuto, sappi che io ero innocente e non avevo usato violenza al alcuno e come te, uomo libero, avevo il viso solcato dalla collera impotente, dall’orgoglio represso, dalla pietà inconsapevole, ma soprattutto scavato dalla paura:

VOGLIAMO RICORDARE A TUTTI CHE :
LA LIBERTA’ NON E’ DONO GRATUITO MA DURA CONQUISTA.”

Se non vedi il video clicca qua



1 commento
Voto medio: 115.0/5
Rosanna
2017-01-27 12:03:51

Poesia bellissima recitata con sentimento.Complimenti.






Torna ai contenuti | Torna al menu