Ai nostri confini - CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pulica tra realtà e fantasia

carraraonline.com
Pubblicato da in Ai nostri confini ·

Il paese di Pulica sorge su un cucuzzolo alle spalle del monte in cui è situato Fosdinovo, posizione importantissima da punto di vista strategico per il controllo della via che collegava l'antica città di Luni alle vallate interne fino a Lucca. Alcuni infatti, fanno risalire il suo nome a "Publica," come i romani chiamavano quella antica strada,..............




Ponzanello Storia e Leggenda

carraraonline.com
Pubblicato da in Ai nostri confini ·
Spetta/Le Redazione Il territorio Italiano, e in particolar modo il nostro, è ricchissimo di miti e leggende secolari, che hanno la prerogativa di essere molto simili, spesso addirittura uguali, di regione in regione, segno, che la miseria, le difficoltà, e le fatiche, generano negli uomini le stesse aspettative, e questo a ogni latitudine.

Batteria Santa Croce

carraraonline.com
Pubblicato da in Ai nostri confini ·
La Batteria Santa Croce è collocata a 540 metri sul livello del mare sul monte omonimo. Incombe sull'arsenale e sulla città. Risale al 1928

Casa Pilloa

carraraonline.com
Pubblicato da in Ai nostri confini ·
Di questa maestosa struttura medioevale ormai ridotta da un rudere, rimangono i grandi archi che la componevano e qualche muro. La struttura risale al 1247 ed era di proprietà dei monaci del Tino, poi divenne residenza dei Doria.

Periplo della Palmaria

carraraonline.com
Pubblicato da in Ai nostri confini ·
Un semplice percorso tra spiaggia e sentiero, profumi di mare e carezze di vento, sciabordio di onde e stridio di gabbiani.

Santuario Madonna della Neve al Gaggio

carraraonline.com
Pubblicato da in Ai nostri confini ·
Questo luogo in località Gaggio, dal nome della collina su cui poggia, che affascina per la quiete e l’atmosfera serena che si respira, si lega un’antica leggenda religiosa. Si narra infatti che un giorno, ad un boscaiolo eretico e blasfemo che stava tagliando una pianta di castagno, apparve la Madonna e che, in seguito a questa visione, egli si pentì e si convertì.




Torna ai contenuti | Torna al menu