La storia di Castelpoggio - CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

La storia di Castelpoggio

carraraonline.com
Pubblicato da in Storia Cultura ·
[image:image-0]Il 17 agosto 1944 la formazione partigiana Ulivi ebbe uno scontro a fuoco con i soldati tedeschi dello stesso battaglione presso una contrada del paese Bardine di San Terenzo. Alla conclusione del combattimento morirono 16 soldati tedeschi. Fra i partigiani perse la vita, il diciottenne Renzo Venturini di Carrara (pp. 230-2). I nazisti risposero assaltando, il 19 agosto 1944, i paesi di Valla e di Bardine San Terenzo, uccidendo 160 civili (pp. 246-80). Il 24 agosto le Brigate Nere della X^ Mas e la 16a SS-Panzer-Grenadier-Division nel paese di Vinca sulle Alpi Apuane uccisero 174 civili (pp. 281-90). Il 13 settembre 1944 i tedeschi uccisero a Tenerano 10 civili (pp. 319-22). Da “La lunga estate” suo volume del 1995), ma di libri ne ha scritto diversi, di storia della Resistenza e di memorie della sua esperienza partigiana. La moglie, che non guida, ed ora con la testa un po’ fuori, non può neppure andare a trovarlo, anche se mi sono offerto di accompagnarla, per più volte, ha sempre rifiutato, scusandosi, nel raccontarmi che vede l’aldilà a modo suo. 



Nessun commento






Torna ai contenuti