Giochi perduti - CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Dal balocco al giocattolo

Spetta/Le Redazione Alcuni giorni fa, mentre visitavo un mercatino, ho visto esposta una macchinina di metallo con la carica a molla. Vi confesso che mi è preso un nodo alla gola, perché era identica a quella che mi era stata regalata più di sessanta anni fa per la mia prima Comunione. Oggi tutto è cambiato, anche il nome, nessuno chiama più i giocattoli "balocchi", ma un dubbio mi assale, questi nuovi giocattoli, faranno divertire i bambini come faceva con noi una semplice fionda?
Mario Volpi | 12/3/2017

Due giochi d'altri tempi

PER I NOSTALGICI Dalla rubrica Noi che.............. Due giochi d'altri tempi, che bello quando Noi che..... giocavamo all'aria aperta con Amici veri, avevamo poco ma eravamo FELICI DAVVERO. Giocare con le “femmine”
Volpi Mario | 4/12/2016

'L cerc (il cerchio)

Spetta/Le Redazione 'L cerc (il cerchio) come si dice in dialetto era un gioco difficile da avere, visto la difficoltà nel reperire i materiali, perchè, essendo ferro, era facilmente riciclabile, forse proprio per questo era uno di quelli più ambiti, e divertenti.
Mario Volpi | 28/11/2016

Dalla Rubrica Giochi perduti - Giocare ai pifferi

Una delle attività preferite da noi bambini degli anni cinquanta, era certamente quello che impropriamente chiamavano “giocare ai pifferi.” In realtà questo gioco consisteva nell'usare un'arma antichissima, la cerbottana. Le tipologie ...........
Mario Volpi | 12/11/2016

Giocare a bomba

Io ho un nipotino di 5 anni che adoro, e come tutti i nonni di una volta, amo raccontargli le favole dei miei tempi. Così ieri, mentre gli narravo le vicende della piccola fiammiferaia, ho notato che non riusciva a capire il momento in cui la protagonista accendeva il fiammifero
mario Volpi | 8/11/2016

Giochi perduti

Se ti va puoi raccontare i tuoi giochi da bambino, scrivi alla redazione di CarraraOnline Il tuo articolo sarà inserito in questa pagina
Sergio Rosazza | 18/10/2014




Torna ai contenuti