ApuanFiabe - CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

Oltre la vita

carraraonline.com
Pubblicato da in ApuanFiabe ·
Teresa, era la più piccola di una  nidiata di ben dieci bambini. I genitori erano mezzadri presso un Conte di Carrara, e si occupavano da generazioni della sua tenuta. Purtroppo però, la profonda crisi finanziaria che colpì pesantemente l'economia mondiale nel 1929, lo mise praticamente sul lastrico, costringendolo a vendere la proprietà in lotti, e così, le varie famiglie di mezzadri, si trovarono dall'oggi al domani in mezzo alla strada, senza neppure un tetto sopra la testa.






'L capano d Robè

carraraonline.com
Pubblicato da in ApuanFiabe ·
Spetta/Le Redazione Continua la serie "Noire," con una storia che ho sentito raccontare sin da piccolo. Questa storia dimostra come in noi umani, si instauri una vera e propria forma di amore per i luoghi in cui si nasce, o nei quali si vive per gran parte della nostra vita, un amore così profondo da......

Il mistero del disco solare

carraraonline.com
Pubblicato da in ApuanFiabe ·
Sig. Volpi Ci siamo recati sul posto ed effettivamente abbiamo potuto fotografare questo disco misterioso.... LA BIBBIA AVEVA RAGIONE La "Bibbia aveva ragione", il più famoso libro di Keller, tradotto in 24 lingue, venduto in milioni di copie in tutto il mondo è apparso per la prima volta nel 1955......

Il disco solare

carraraonline.com
Pubblicato da in ApuanFiabe ·
Spetta/le Redazione Un mio conoscente, grande appassionato di montagna mi ha raccontato questa storia, che è accaduta a lui personalmente. E' chiaro che vuole mantenere l'anonimato per non passare da pazzo visionario, ma giura che questo "disco" scolpito sul marmo è ancora presente e ben visibile, quindi io cercherei di verificare l'autenticità in loco. Distinti saluti Mario Volpi

La casina

carraraonline.com
Pubblicato da in ApuanFiabe ·
Spetta/Le Redazione Quando ero piccolo, vi erano solo due luoghi in cui noi non osavamo entrare per giocare; l'orto di Zicà l'ngnorant, e nella casina. Questa era una casa abbandonata da anni, in cui si diceva "ci si risentisse." Una notte prese misteriosamente fuoco, non si è mai saputo se in modo accidentale o doloso.

I signori della notte

carraraonline.com
Pubblicato da in ApuanFiabe ·
Spetta/Le Redazione Recentemente sono stati rinvenuti sulle nostre montagne i poveri resti di uno sconosciuto morto da tempo.Questi avvenimenti sono meno rari di quanto si pensi, se già in un frammento di documento del 500 si fa menzione di" decessit per succhia sangue che ivi albergano" anche se non si è capito a cosa si riferiva l'antico cronista.

L'urlo del lupo

carraraonline.com
Pubblicato da in ApuanFiabe ·
Vi propongo una nuova storia popolare, ambientata in era medievale.  Casaponci, (Castelpoggio) nella sua storia millenaria, forse per via della sua ubicazione, sorto proprio sulla antichissima via del sale, era passaggio obbligato di mercanti, viandanti, e pellegrini, che raccontavano, spesso ingigantendole o esagerandole, le loro disavventure del viaggio. Certamente solo fantasie ma alcune volte.....




Torna ai contenuti | Torna al menu