CarraonlineBlog IL MURO - carraraonline.com

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il fortino di Montemarcello

carraraonline.com
Pubblicato da in Storia Cultura ·
La batteria è stata realizzata nel 1910 (non ci sono dubbi: la targa è sopravvissuta!) e dedicata al noto generale cui si deve la costruzione dell’allora Regio Arsenale Militare della Spezia, incaricato da Camillo Benso Conte di Cavour, realizzato in sette anni, iniziati il 21 aprile 1862, terminarono il 28 agosto 1869, il più moderno arsenale della Regia Marina, (spostato dal Varignano all’interno del Golfo), unitamente alla realizzazione di quello di Taranto e Venezia.





I cavanei del monte Caprione

carraraonline.com
Pubblicato da in Attualità ·
I cavanei sono piccole costruzioni in pietra locale costruite a secco e dislocate in punti ben precisi, si calcola che ce ne siano rimaste ancora 250. 

Bufale europee

carraraonline.com
Pubblicato da in Attualità ·
Il mondo della finanza è in grado di influenzare in vari modi la vita di tutti i giorni dei cittadini. Il metodo più usato è quello di spacciare per "progresso" un'operazione prettamente commerciale, che porterà milioni di Euro nella casse dei grandi capitalisti, a discapito della povera gente.

Chiesa della Beata Vergine della Consolazione

carraraonline.com
Pubblicato da in Storia Cultura ·
La chiesa, con bolla vescovile del 19 dicembre 1910 divenne parrocchia autonoma, e due frati della sede piemontese, appartenenti all’Ordine di Maria, la occuparono (sono gli stessi che amministravano la Parrocchia di Marina di Carrara).

Un tragico anniversario

carraraonline.com
Pubblicato da in Storia Cultura ·
Spetta/Le Redazione Da pochi giorni si è celebrata una ricorrenza tragica per tutto il popolo italiano, e questo aldilà dell'effimera chimera di vittoria, o sconfitta ma solamente per cercare di ricordare alle nuove generazioni che tali barbarie non devono più avvenire, sopratutto per motivi così futili e inutili.

Pulica tra realtà e fantasia

carraraonline.com
Pubblicato da in Ai nostri confini ·
La grande Madre luna splendeva in cielo, e rischiarava i boschi che circondavano Pulces, il "castellaro." I tamburi sacri rullavano sinistramente fin dal mattino, per richiamare tutti i guerrieri che erano a guardia dei "vales" più lontani............

Ponzanello Storia e Leggenda

carraraonline.com
Pubblicato da in Ai nostri confini ·
Spetta/Le Redazione Il territorio Italiano, e in particolar modo il nostro, è ricchissimo di miti e leggende secolari, che hanno la prerogativa di essere molto simili, spesso addirittura uguali, di regione in regione, segno, che la miseria, le difficoltà, e le fatiche, generano negli uomini le stesse aspettative, e questo a ogni latitudine.

Storie di emigrazione toscana ...

carraraonline.com
Pubblicato da in Carrara nel cuore ·
La famiglia Conserva, una dinastia di grandi “maestri marmisti” in Uruguay, erano nati a Gragnana una frazione di Carrara.

Gente di mare

carraraonline.com
Pubblicato da in Una volta invece ·
Spetta/Le Redazione Circa diciotto anni fa cessava la sua attività la ITALIA NAVIGAZIONI, la Società di bandiera del comparto marittimo. Una politica cieca e scellerata, e la concorrenza del trasporto aereo, decretarono la fine di un'istituzione che per innovazione tecnologiche, eleganza, e professionalità degli equipaggi, tutto il mondo ci invidiava. Translatlantici come la "Michelangelo" e la "Raffaello," dopo pochissimi anni di servizio finirono demoliti. Anche la marineria apuana fornì uomini a questa attività, con risultati più che lusinghieri.

Un eroe sconosciuto

carraraonline.com
Pubblicato da in Una volta invece ·
Spetta/Le Redazione La crescente tensione innescata dalla Corea del Nord, che sfida il mondo intero, sembra riportarci a un triste periodo della storia recente dell'umanità. La cosiddetta "guerra fredda" tra Russia e Usa, portò il mondo ad un passo dall'Olocausto diverse volte, l'ultima scongiurata da un eroe sconosciuto che seppe far valere la propria umanità al di sopra dell'ottusità e dell'odio.




Torna ai contenuti | Torna al menu